Italia Insulare

Italia Insulare

L'Italia insulare si riferisce alla Sicilia e alla Sardegna. La Sicilia ha subito una forte influenza greca. I Greci hanno portato il vino,i Romani l'oca, i Bizantini i dolci misti e i sapori acidi, gli Arabi hanno portato lo zucchero, gli agrumi, il riso, lo zafferano, l'uva passa, il pepe nero e la cannella. La cucina siciliana è fatta di tonno, seppie, e altri frutti di mare. La Sardegna è famosa per le aragoste, gli scampi, i calamari e le sardine.
Il pane sardo secco è spesso servito con pomodori, origano, aglio e formaggio. Il maialino cotto con mirto è un unico piatto sardo.