Nord Italia

Nord Italia

Le origini della cucina italiana risalgono al IV secolo a. C. Nel corso dei secoli, la cucina si è evoluta e oggi tutte le regioni italiane hanno i propri piatti tipici. L'Italia settentrionale è divisa in 8 regioni. Nella gastronomia friulana ci sono numerosi piatti e specialità ereditate di un passato dove le influenze delle varie culture che dominarono la terra lasciarono i sapori della loro cucina. Tra tanti citiamo i più noti : lo "Strudel", il "Frico" , la "Iota" e il formaggio Montasio. Il Veneto è conosciuto per il risotto, l'insalata di radicchio, le alici marinate, i risi e bisi e le sarde marinate. Il Trentino-Alto Adige noto per la cucina semplice fatta di goulasch, patate, gnocchi e crauti fatti in casa. La Lombardia è famosa per il risotto così come il Veneto, e per la gorgonzola e il gran padano. La Val D'Aosta, tipica regione alpina, ha piatti unici come pere al vino rosso, panna cotta, le zuppe insaporite da fettine di pane, pane di segale.
Il Piemonte è la regione dei tartufi, dei vini spumanti e del prosciutto. Il piatto tipico del Piemonte è il risotto in brodo con carne, noce moscata, parmigiano e tartufo. Il tipico piatto ligure contiene le verdure e i frutti di mare, i carciofi,il cacio o le acciughe. L'Emilia-Romagna è conosciuta per la pasta, come i tortellini, le lasagne e le tagliatelle verdi, per l'aceto balsamico di Modena, per la mortadella e per la salama di sugo di Ferrara.